Ti piacerebbe provare a prendere l’Aloe Vera da bere ma hai paura che ci siano controindicazioni? E’ normale che ti informi se l’aloe vera può presentare degli effetti indesiderati per il tuo organismo prima di assumerla.

Ora ti spiego come è strutturata l’aloe barbadensis miller: nelle foglie di Aloe c’è una sostanza, tra la foglia e il gel, di colore giallognolo che si chiama aloina la quale può portare alcuni disturbi all’apparato digerente e dei fastidi all’intestino se assunta per lunghi periodi.

Molte aziende producono bevande all’aloe lasciando anche l’aloina, perchè il lavoro di estrazione potrebbe risultare troppo lungo e costoso, senza specificare che quella bevanda è da assumere per brevi periodi.

L’Aloe di Paola Forever per questo motivo al suo interno non ha l’aloina.

Ci sono molte aziende, come ad esempio la Forever Living Produts, che hanno ideato e successivamente brevettato un sistema di esclusione dell’aloina, in modo tale che l’aloe gel da bere possa essere assunta per lunghi periodi senza causare disturbi all’organismo.

Nonostante ciò è sconsigliato assumere il gel aloe vera da bere in gravidanza e durante l’allattamento visto che non ci sono studi in rifermento alle controindicazioni che possono sorgere in questi casi.

Poi è necessario non superare l’assunzione giornaliera consigliata e quindi la dose per un adulto è di 100 ml al giorno che è il giusto dosaggio per ottenere i benefici da questa straordinaria pianta.